Posts Tagged ‘tool’

Come effettuare il downgrade di iOS senza i certificati SHSH: iFaith

iFaith è un nuovo tool sviluppato da iH8sn0w che permette l’ operazioni di downgrade e ripristino dei dispositivi iOS di generazione più recente. Ma di cosa si tratta? Cosa ci permette di fare?

Se ad esempio avrete un dispositivo aggiornato ad iOS 4.0 (firmware non più firmato da Apple) e vorrete salvare i certificati SHSH di questa versione di iOS, potrete utilizzare il tool in questione per salvare questo certificato direttamente dal firmware in uso. In questo modo, qualora non doveste aver salvato i certificati SHSH, ad esempio utilizzando Tiny Umbrella, potete ugualmente effettuare il downgrade in futuro!

Sarà anche possibile creare dei custom firmware (.ipsw) firmati senza certificati SHSH, visualizzare gli SHSH disponibili, e utilizzare la modalità DFU “Pwner” di iReb. Potete scaricare questo utilissimo tool qui: link.

Fonte: iPhoneItalia

Come capire chi ti ha bloccato su MSN

Se avete qualche dubbio, magari non sapete se vi ha davvero bloccati o magari semplicemente quel vostro amico non si collega da parecchio tempo, ma volete sapere davvero chi vi ha bloccato su MSN, ci sono due semplici metodi per poterlo scoprire!

Metodo 1

Bisogna recarsi su BlockStatus e inserire nell’apposita casella il proprio indirizzo MSN. Si tratta di un tool gratuito e sicuro, grazie al quale potrai controllare velocemente gli amici offline, online e quelli che ti hanno bloccato. Bisogna essere connessi ad MSN.

Metodo 2

Si tratta sempre di un tool Delete Checker, sviluppato dagli stessi creatori di BlockStatus e permette una scansione più precisa, ma richiede l’ inserimento della password! Quindi se proprio volete usarlo, dopo cambiate password per essere totalmente sicuri!

Se invece volete verificare chi vi ha eliminato dalla sua lista, c’è un metodo molto semplice, che non richiede tool. Recatevi in Opzioni, aprite la Scheda Privacy e cliccate con il tasto destro del mouse su ogni nome della lista “Consenti”: se la voce “Elimina” è abilitata allora quella persona ti ha eliminato dalla sua lista di amici!

Come controllare l’ integrità di un disco rigido

Come già ho scritto in passato, il computer ha bisogno di molte cure per poter funzionare al meglio: come una macchina, tutti i pezzi e gli “ingranaggi” devono essere funzionanti per poter dare come risultato finale un computer senza problemi.

Un’ operazioni importante che pochi effettuano è provvedere al periodico controllo dei suoi dischi, per evitare che si verificano errori. Nulla di complicato, per effettuare questo controllo basta usare un tool, cioè “[email protected] Hard Disk Monitor”.

E’ davvero facile, dobbiamo scegliere che tipo di controllo effettuare e possiamo anche cambiare le opzioni di prova.

Si basa sulla tecnologia SMART che è in grado di monitorare costantemente sino a 30 parametri per verificare lo stato di salute del disco fisso.  Potremo così monitorare la frequenza degli errori in fase di lettura e scrittura, spin up time, seek error rate (frequenza con cui si verificano gli errori durante il posizionamento delle testine del disco), temperatura di lavoro e molti altri ancora.

Uno strumento molto utile per proteggere l’ hardware del tuo pc.  Per il download: [email protected] Hard Disk Monitor

Recuperare file da cd e dvd danneggiati e illeggibili

Sembra un’ operazione impossibile, ma con l’ utilizzo di specifici strumenti potremo recuperare il contenuto di cd e dvd ormai illeggibili da parte dei normali lettori. Ovviamente, le condizioni non devono essere estremamente critiche, in questo caso purtroppo il contenuto è andato per sempre.

CD e DVD sono dischi che, col tempo, si rovinano, si graffiano, si sporcano e diventano cosi illeggibili. Fino a qualche anno c’era un programma gratis che funzionava molto bene per recuperare video e dati dai DVD o CD illeggibili: ISOBuster, divenuto però a pagamento.

Il programma gratuito più simile ad ISO Buster è ISO Puzzle, un semplicissimo tool capace di creare l’immagine ISO con dentro video e dati del CD o DVD rovinato, che funzona anche con film in DVD. Altri tool gratuiti che si basano sullo stesso funzionamento di quello sopra indicati sono DataminerDVD Disaster.

Se invece cerchiamo qualcosa di più specifico, per video AVI, MP4, MKV o DIVX o musica MP3 su un CD o DVD possiamo provare Get My Back Video che tenta di ripristinare i contenuti multimediali trovati su CD, DVD e altri dischi ottici, non creando una copia ISO del cd ma tenta l’ estrazione di uno specifico video o musica.

Il miglior programma di recupero file, gratuito che si può trovare oggi è Recovery Toolbox, uno strumento che recupera file danneggiati di qualsiasi tipo su CD, DVD, HD DVD e dischi Blu-Ray.
CD Recovery Toolbox riesce a ritrovare quei file che sono stati persi a causa di un danno fisico al disco (graffi, patatine, e così via) o come conseguenza di una cattiva o imprecisa registrazione e masterizzazione.
Il programma esegue la scansione del disco rovinato e mostra un elenco di file e cartelle recuperabili.

Fonte: http://www.navigaweb.net

Microsoft: un premio andrà al primo hacker Windows Phone 7

Il tanto temuto jailbreak, vero disastro per i prodotti Apple, viene addirittura invogliato dalla Microsoft. Infatti, la casa afferma che il primo che riuscirà a sbloccare il Windows Phone 7 riceverà un premio. Sembra una politica strana, ma in realtà, secondo il mio parere, un’ idea di fondo c’è: nel caso in cui qualcuno dovesse effettivamente riuscire nell’ impresa, dopo il blocco del tool Chevron WP7, di sicuro la Microsoft verrebbe a conoscenza di quelli che sono i punti deboli del sistema operativo. Quindi, sguinzagliare gli smanettoni del settore è un’ ottima idea per comprendere quello che gli sviluppatori Microsoft sbagliano. Inoltre, con un Windows Phone 7 jailbreakkato, di sicuro ci sarà un aumento nelle vendita dei modelli Microsoft. Quindi possiamo dire che forse forse, in questo caso, sono stati più furbi dell’ Apple, che lotta (come possiamo notare qui: Viti a pentalobo per Apple) contro gli hacker non ricavando mai nulla di utile.

Trucchi Cityville: Charles Debugger

Questi trucchi non sono stati testati da me personalmente, ma per chi vuole, li riporto di seguito. “Trucchi” funzionanti, o per meglio dire, piccole furbizie le trovate qui: Trucchi Cityville.

Ciò che vi serve è Mozilla Firefox e Charles Debugger (lo trovate qui: Charles Debugger).

Primo trucco

  • Aprire Charles
  • Andare su Cityville
  • Giocare fino ad avere almeno 1 edificio commerciale
  • Attendere di poter riscuotere e vedrete un Green Money Bag  nella parte superiore dell’edificio.
  • Andate su Charles e trovate la linea “http://fb-client-0.cityville.zynga.com”
  • Espanderlo e vedrete ‘flashservices /’
  • Espandere e vedrete un sacco di gateway.php (FlashService. ..)
  • Fare clic destro qualsiasi gateway.php e selezionare “Punti di interruzione”
  • Ora, fare clic sul sacchetto verde dei soldi in CityVille.
  • Un punto di interruzione scheda apparirà Charles.
  • Fare clic su Modifica RICHIESTA AMF>
  • Espandi tutto
  • Modificare il valore di 1-10 (non lo rendono troppo alto o si può ottenere un errore)
  • Fare clic su Esegui
  • Fare clic su Esegui di nuovo
  • Ora, togliere il punto di interruzione dal gateway.php
  • Aggiorna il gioco, dovreste avere così una maggiore quantità di monete

Secondo trucco

  • Aprire Charles
  • Assicurati di poter vedere sia CityVille e Charles sullo schermo del monitor come i tempi impostati su veloce
  • Trova la riga “fb-client-0.cityville.zynga.com”
  • Espandetela e dopo espandere flashservice /
  • Si dovrebbe vedere alcuni gateway.php.
  • Raccogliere l’affitto e il denaro da parte delle imprese. Monete e Stelle siabbandonano.
  • Si noti la tua mano in alto a destra del gioco. Come si fa clic su queste monete e le stelle, c’è un bar BONUS. Nel momento in cui questa barra bonus ha la parola “eccellente “, subito a destra fare clic su qualsiasi gateway.php e selezionare i punti di interruzione.
  • Si noterà nel gioco otterrete monete 30bonus. Se fatto correttamente, un punto di interruzione scheda apparirà in Charles.
  • Trova per tale importo ”30″come mostrato nell’immagine qui sotto.
  • Cambia a 500.000 o minore. Non essere troppo avidi come un valore enorme, nonfunzionerà.
  • Questo funziona sicuramente così se 500.000 non lavorare per voi, utilizzare un valore più piccoli, come 20.000.
  • Clicca 2 volte EXECUTE. Chiaro il punto di interruzione dal gateway.php
  • Aggiorna CityVille e si dovrebbe vedere il vostro nuove monete

Terzo trucco

  • Aprire Charles
  • Andare su CityVille
  • Andare su Charles e trovare la linea “http://fb-client-0.cityville.zynga.com”
  • Espanderlo e vedrete ’flashservices /’
  • Espandere e vedrete un sacco di gateway.php (FlashService. ..)
  • Fare clic destro qualsiasi gateway.php e selezionare ”Punti di interruzione”
  • Ora, ricaricare CityVille.
  • Un punto di interruzione scheda apparirà Charles.
  • Premere eseguire una volta.
  • Un altro punto di interruzione verrà visualizzato con un Edit Request scheda
  • Fare clic su Modifica RICHIESTA AMF>
  • Espandi tutto fino potete vedere il proprio profilo con il numero di monete e denaro contante che avete. (guarda il video per capire meglio questo passaggio)
  • Modificare il valore in denaro di 100
  • Torna alla tua scheda sessione e rimuovere il punto di interruzione.
  • Torna alla scheda punto di interruzione e Fare clic su Esegui
  • Il gioco ora si caricherà e si dovrebbe vedere il vostro denaro nuovo.

Trucchi Cityville: informazioni e video!

Cityville è il nuovo gioco Zynga che sta spopolando su Facebook e devo ammettere che tra gli oltre 80 milioni di giocatori, ci sono anche io. Si tratta di uno di quei giochini dove devi gestire una tua città, piazzi imprese economiche e case di ogni genere per guadagnare monete d’ oro e salire di livello. Come sempre, visto che si tratta di un gioco che si basa sulla pazienza, alcuni giocatori non hanno perso tempo e hanno realizzato una serie di trucchetti.

In primis, è possibile usare il Cheat Engine, tool per il debugging dei giochi in Flash. Questa possibilità è comunque abbastanza complessa: scarichiamo il Cheat Engine ed avviamolo, successivamente individuiamo il processo plugin-container.exe (se si utilizza Firefox) o 3rd chrome.exe (se si usa Chrome). Qui troviamo Speedhack: selezionamo le nostre colture, ad esempio fragole, impostiamo il valore a 5000 e clicchiamo su applica, riportiamolo poi a 1 e nuovamente “applica”. Le fragole dovrebbero essere ora pronte per la raccolta.

Poi ci sono alcuni “trucchetti” che sono più furbate che altro.
Cerchiamo uno spazio 4×4 libero, collegandolo alla strada utilizzando una sola casella. Mettiamo il più alto numero di decorazioni di qualità, come fiori o altro. Al centro, posizionamo un’attività commerciale da quale dobbiamo raccogliere le monete e il reddito generato andrà rapidamente alle stelle. Nell’area dell’ oro, sostituiremo continuamente, a turno, le diverse attività commerciali disponibili, così da poter beneficiare di questo trucco Facebook con tutti i negozi in gioco.

Ricordiamo anche di avere il più alto numero possibile di “vicini” nel gioco, le cui città devono essere visitate giornalmente per ottenere denaro ed energia. Completando le collezioni e salendo di livello, l’energia aumenta molto rapidamente.

Infine troviamo CityVille Bot 1.2 e un trucchetto per i regali che si possono scambiare tra vicini.
CityVille Bot v1.2 è un tool che di cui troviamo un comodo tutorial a questo indirizzo. Per accettare i regali in maniera rapida ed automatica, utilizzare Google Chrome e l’estensione Facebook Game Simplyfier. Questo trucco è valido per CityVille e per tutti i giochi Facebook più popolari. Buon divertimento, con i principali Trucchi CityVille! Altri trucchi qui: Trucchi Cityville: Charles Debugger.

Fonte: IdeaGeek

Convertire video per iPod


Volete vedere i vostri video preferiti ma non sapete come fare per metterli sul vostro iPod o iPod touch? avete bisogno di un buon convertitore? Eccovene 3, i migliori in circolazione, gratuiti, con relativa presentazione.

1. Free iPod Converter – Download: Scarica gratis Free iPod Converter

2. Format Factory –  Download: Scarica gratis Free Video to iPod Converter

3. Free Video to iPod Converter –  Download: Scarica gratis Free Video to iPod Converter

Per ulteriori informazioni, vi invito a recarvi sul sito http://guidami.blogspot.com, per avere così informazioni dettagliate su questi 3 convertitori.