Posts Tagged ‘Zuckerberg’

Novità nel mondo di Facebook

Mark Zuckerberg, nonostante i suoi problemucci legali, non si ferma. Anzi il social network più diffuso ci proporrà a breve 4 importanti novità qui sotto elencate.

La prima si chiama ‘Download My Information‘ . Potremo scaricare tutte le informazioni che condividiamo su Facebook (foto, aggiornamenti, post in bacheca, liste di amici, commenti, eccecc) e ricevere il tutto via email in file .ZIP.

La seconda riguarda i nuovi Gruppi, che saranno uno spazio privato dove sarà possibile creare sessioni di chat di gruppo, editare documenti collaborativi, condividere foto e video, scambiare email con un determinato gruppo. Si potranno creare gruppi chiusi (come sarà di default), segreti oppure ‘aperti’ e ogni gruppo avrà un indirizzo mail del tipo ‘nomegruppo@groups.facebook.com‘.

In pratica, liste di amici limitate di massimo 250 persone: ogni membro può farne entrare un altro e questa azione verrà notificata a tutti gli appartenenti al gruppo. L’ idea è quella di superare la semplice defizione di ‘amico’ ed estendere le relazioni.

La terza riguarda una nuova dashboard per le applicazioni ovvero un unico pannello di controllo posizionato sotto le impostazioni di privacy con il quale sarà più facile capire i rapporti che legano i dati che noi immettiamo sulla piattaforma e le varie applicazioni. Ci permetterà un maggior controllo della privacy e ci chiarirà un po’ le idee su come e dove finiscono i nostri dati.

Infine una ‘piccola’ novità è l’algoritmo chiamato ‘Coefficient‘: si tratta di un’indice che analizzerà le relazioni e aiuterà gli utenti ad organizzarle (ad esesempio le persone nell’elenco della chat saranno organizzate in funzione delle interazioni passate). Un modo per semplificare e velocizzare la comunicazione.

Si tratta di cambiamenti importanti anche se io credo che ormai tutti i cambiamenti e le migliorie risultino un po’ superflue. L’ idea del social network Facebook si è rivelata portatrice di una bella fortuna per il giovane Zuckerberg, ma ormai di base l’ idea è sempre la stessa. A questo punto non è meglio uscire e andarsi a mangiare un pizza tutti assieme piuttosto che mettersi a creare gruppi “segreti”? xD Stiamo arrivando ad un “surplus di comunicabilità” (scusatemi per aver coniato una tal definizione): tutti devono comunicare e il più velocemente possibile e Facebook si sta muovendo sempre di pù in questa direzione.