Posts Tagged ‘truffa’

Italia-Programmi.net finalmente chiuso dopo un anno: tra i potenziali truffati anche Napolitano!

Arriva la chiusura di uno dei siti truffa che ha fatto più parlare di se’ in questi ultimi tempi, di fronte al quale però le autorità italiane non erano riuscite a far nulla. Italia-Programmi.net è riuscito a truffare oltre 25000 persone con una sottoscrizione mai richiesta a servizi fantasma di download dal costo di ben 96 euro. 

Venivano inviate agli utenti richieste di pagamento (continua…)

Pericolo truffa per gli utenti di Megaupload: il rimborso di 147 è falso!

Truffa organizzata via mail da un fantomatico gruppo di avvocati tedeschi: usando indirizzi trovati in rete, inviano email nelle quali accusano gli utenti di aver usato il noto servizio di Megaupload e di aver infranto il copyright. Tale accusa viene accompagnata dalla richiesta di un pagamento.

Un rimborso di 147 euro che dovrebbe tenere (continua…)

I database di Megaupload verranno presto cancellati: attenzione ai siti fake!

L’ ex società Megaupload ha inviato una lettera a US Attorney nella quale si parla della prossima cancellazione dei database contenenti sia i dati degli utenti che il materiale caricato. Il problema è come sempre economico: con l’ inizio delle’ inchiesta, i fondi sono stati congelati e non sono stati pagati i server utilizzati dal noto sito hosting.

I vecchi amministratori di MU cercano di convincere il governo americano a rendere disponibile l’ accesso ai file hostati, anche se solo momentaneamente, ma per ora non ci sono informazioni.

Detto ciò, voglio sottolineare (continua…)

Anonyupload non è degli Anonymous: il falso nuovo Megaupload solo una truffa?

A comunicarlo sono gli stessi hacker del team Anonymous su Twitter: Anonyupload non appartiene a loro . Molte persone avevano sperato nel ritorno di un nuovo Megaupload, forse una versione ancora migliorata e sicura…ma a quanto pare si tratta solo di una truffa.

Magari, il sito verrà anche aperto il 25 come promesso…ma perchè appropriarsi (continua…)

Attacco hacker per i clienti MobileMe e iCloud: ecco l’ email incriminata!

Apple ha dato il via al passaggio degli utenti dal servizio MobileMe al nuovo iCloud: occasione ghiotta per un gruppo di hacker che hanno realizzato un minuzioni attacco phishing.

Sfruttanto il marchio Apple e il simbolo di iCloud, hanno diffuso un’ email realizzata tenendo presente tutti i minimi particolari, che propone il passaggio da MobileMe ad iCloud con un piccolo upgrade in cambio di soldi. Il mittente di questa email scam è [email protected]com, mittente ovviamente falso.

Cliccando il link che vedete nella foto, verrete reindirizzati ad una pagina fake (molto simile all’ originale) che vi chiederà di immettere i dati della vostra carta di credito, facendo così scattare la truffa.

Detto ciò, fate bene attenzione durante la migrazione ad iCloud: accertatevi dei siti che visitate e controllate con attenzione le vostre email. Queste email false si stanno diffondendo anche in Italia, quindi occhi aperti!