Posts Tagged ‘sicurezza’

Pericolo Facebook: rubati dati e informazioni da oltre 10mila account!

Il team Swastika, un gruppo di hacker ben organizzato, è riuscito a rubare i dati di oltre 10000 account, i cui dati sono stati pubblicati su Pastebin. Adesso i dati non sono più visibili ma il colpo è andato a buon fine.

Questo team era già noto per aver rubato le informazioni di siti istituzionali, come ad esempio l’ ambasciata indiana nel Nepal. Purtroppo, non sono noti quali account sono stati colpiti, quindi per sicurezza sarebbe meglio cambiare la propria password.

Il Jailbreak Untethered di iOS 5 è pronto: basterà utilizzare l’ aggiornamento di Greenpois0n!

Il Chronic Dev-Team ha annunciato di aver terminato il jailbreak untethered per la nuova versione del sistema operativo Apple, iOS 5. Questa versione del jailbreak sarà compatibile anche con iPad 2 e con l’ iPhone 5 (?), anche se Apple potrà bloccare l’ exploit tramite futuri aggiornamenti software.

A breve verrà rilasciato un aggiornamento per il tool Greenpois0n, con il quale potrà essere effettuata l’ operazione che sfrutta ben 5 diverse falle nella sicurezza del sistema Apple.

Si attendono risposte ufficiali dal produttore.

Aggiornamento

Vi invito a leggere questo articolo per ulteriori informazioni!

Apple rilascia iOS 4.3.5: link download diretto!

Apple ha rilasciato da pochissimo la nuova versione di iOS, precisamente la versione 4.3.5. I motivi di tale rilascio sono la risuoluzione di alcuni problema di sicurezza con la validificazione dei certificati.

Nessuna altra novità degna di nota. Ecco i link diretti per il download!

Apple rilascia iOS 4.3.4: ecco i link per il download!

Come era prevedibile, Apple ha rilasciato l’ aggiornamento per iOS per tappare la falla utilizzate nel jailbreak dell’ iPad 2. Infatti, collegando i device ad iTunes, potrete leggere che l’ aggiornamento è stato rilasciato proprio per prevenire danni da possibili PDF malevoli.

Se aggiornate, sappiate che non potrete più utilizzare JailbreakMe 3.0…quindi conviene aspettare aggiornamenti ufficiali dai grandi del Jailbreak. Se non siete interessati, di seguito i link per il download.

Ecco i link diretti:

Mobile Security 7: nuovi cambiamenti per una maggiore sicurezza!

Forse non tutti lo conoscono, ma Mobile Security è uno dei migliori sistemi di “sicurezza” per smartphone e tablet. Molto spesso questo aspetto viene trascurato…gli smartphone e i tablet non vengono considerati al pari dei pc, mentre invece la sicurezza è sempre uno dei punti più importanti!

In questa nuova versione sono state introdotte diverse funzionalità interessanti tra le quali il sistema di Parental Control. Punti forti sono senza dubbio il sistema antifurto che, in caso di cambio di sim, ci comunica il numero di chi lo ha rubato, cancella tutti i dati e e fornisce la posizione GPS del nostro dispositivo, e l’ allarme che con un particolare avvertimento sonoro, ci permette di ritrovarlo in caso di smarrimento.

Mobile Security 7 è compatibile con Android (dalla 2.3) e con Symbian^3 e Symbian S60 terza e quinta edizione. Per provarlo recatevi sul sito ufficiale.

Dichiarazioni: il prossimo iPhone sarà più sottile, più piccolo e con una nuova sim?

Rumors o no, Stephane Richard (il CEO di France Telecom) ha lasciato supporre con le sue dichiarazioni, durante un’ intervista a AllThings Digital, che il prossimo iPhone sarà più piccolo e sottile ed ha confermato l’ arrivo di una nuova sim!

Le motivazioni sarebbero da ricercare nella sicurezza: lo stesso Richard ha affermato di essere in collaborazioni con l’ Apple per creare una sim adatta ai prossimi iPhone e che garantisca maggior sicurezza all’ utenza.

Fonte: 9t05mac

Problema sicurezza per le reti WiFi con Android 2.3.3

Una società tedesca ha scovato una falla nella sicurezza nel sistema operativo Android, in particolar modo nella versione 2.3.3.

Di cosa si tratta?  il bug sta in un protocollo ClientLogin che si occupa della gestione dell’accesso ai servizi offerti da Google nel quale un pirata informatico può entrare e appropriarsi di dati persoanali e informazioni Google, tra cui i contatti e gli album Picasa, in un tempo di circa due settimane.