Posts Tagged ‘mobile me’

Attacco hacker per i clienti MobileMe e iCloud: ecco l’ email incriminata!

Apple ha dato il via al passaggio degli utenti dal servizio MobileMe al nuovo iCloud: occasione ghiotta per un gruppo di hacker che hanno realizzato un minuzioni attacco phishing.

Sfruttanto il marchio Apple e il simbolo di iCloud, hanno diffuso un’ email realizzata tenendo presente tutti i minimi particolari, che propone il passaggio da MobileMe ad iCloud con un piccolo upgrade in cambio di soldi. Il mittente di questa email scam è [email protected], mittente ovviamente falso.

Cliccando il link che vedete nella foto, verrete reindirizzati ad una pagina fake (molto simile all’ originale) che vi chiederà di immettere i dati della vostra carta di credito, facendo così scattare la truffa.

Detto ciò, fate bene attenzione durante la migrazione ad iCloud: accertatevi dei siti che visitate e controllate con attenzione le vostre email. Queste email false si stanno diffondendo anche in Italia, quindi occhi aperti!

iCloud presentato al WWDC 2011: ecco tutte le sue caratteristiche!

Se ne è parlato tantissimo…e adesso è finalmente realtà: iCloud, il nuovo servizio Apple che, per la gioia di molti, sarà totalmente gratuito e può già essere provato in versione beta, per chi non volesse più aspettare!

L’ Apple ha dovuto reinventare MobileMe per far in modo che funzionasse con iCloud, ma ne è valsa la pena: uno spazio di archiviazione in cloud che ci permetterà di tenere constantemente collegati i nostri dispositivi Apple….infatti i file che salviamo in questo spazio, verranno automaticamente inviati a tutti i dispositivi collegati con iCloud.

Le funzioni base sono 3: Contatti, Calendari e Mail. Ma il vero cuore sono i collegamenti con le altre funzioni di questo nuovo servizio:

  • Collegamento tra Apple Store e iCloud: tutte le applicazioni scaricate su un nostro dispositivo, verranno installate anche sugli altri
  • PhotoStream: le foto verranno salvate nello spazio in cloud e poi inviate agli altri device
  • Documents in the Cloud: stesso principio di PhotoStream, ma funziona per i documenti
  • iTunes in the Cloud: come sopra…ogni canzone verrà scaricata su tutti i dispositivi, senza costi aggiuntivi!